Iniziare al meglio la giornata con acqua e limone

Oggi vorrei parlare di un argomento già trattato più volte, ma con un piccolo suggerimento che potrebbe risultare nuovo. Tra le buone abitudini, saprete che iniziare la giornata con acqua calda e limone aiuta l'organismo a depurarsi ma spesso può essere aggressivo se si soffre di gastrite. Per questo aggiungere due cucchiaini di fruttosio rende la bevanda più gradevole. Questa bevanda, se assunta a stomaco vuoto, un quarto d'ora prima della colazione, ha l'effetto di una "doccia interna": le scorie e le impurità vengono infatti evacuate dal corpo, permettendo il drenaggio delle tossine e il lavaggio dell'apparato gastrointestinale e renale.
 
 
Assumendola con continuità l'intestino si regolarizzerà, favorendo, contro ogni ideale comune, l'alcalinizzazione dell'organismo. Quest'ultima informazione potrà sembrarvi strana, perché il sapore del limone è acido: in realtà, quando viene introdotto all'interno del corpo, la reazione che si determina è alcalina. Cosa dovete fare quindi? Prendete una tazza bella grande e riempitela con acqua scaldata fino ad una temperatura tollerabile, spremete un succo di mezzo limone (uno intero sarebbe meglio) e mescolate il tutto, aggiungendo due cucchiai di fruttosio. La bevanda dovrà essere sorseggiata in un tempo breve, senza lasciarla raffreddare. L'acqua ben calda avrà un effetto solvente, come il detersivo che scioglie lo sporco incrostato sui piatti.